NEWS

CORSI IAA 2019

📁 In evidenza, News 🕔06.marzo 2019
CORSI  IAA     2019

A tutti gli interessati,

la programmazione nel 2019 dei corsi IAA , Interventi Assistiti con gli Animali, dell’ENAIP Impresa Sociale in Puglia comincerà con il Corso Propedeutico che si terrà nel prossimo mese di giugno a Bari nei giorni 14, 15 e 16 e proseguirà con altri corsi finalizzati a completare l’intero percorso formativo previsto.
A breve saranno diffuse e pubblicate tutte le informazioni necessarie.

Terminata la fase del riconoscimento della formazione pregressa prevista dal Ministero della Salute ed ancora in assenza di un regolamentazione in Regione Puglia relativa alla legge sugli IAA emanata nel 2016, intendiamo precisare che i nostri corsi di formazione IAA sono organizzati e gestiti sulla base di quanto richiesto in Italia da altre regioni che nel frattempo hanno regolamentato il settore.
Questo perché non vorremmo poi che le figure professionali formate in Puglia corrano il rischio di non essere riconosciute in altre regioni italiane.

Oggi infatti bisogna attenersi in maniera rigorosa a quanto disposto non solo dalle Linee Guida Nazionali del settore, peraltro richiamate al primo articolo anche dalla legge regionale pugliese, e dal Vademecum sui corsi di formazione IAA emanato con nota del Ministero della Salute a novembre 2017, ma anche da diverse disposizioni regionali che vanno a regolamentare in modo ancora più qualitativo e quindi restrittivo la composizione delle segreterie scientifiche e del corpo docenti, al fine di garantire la formazione specifica.

Come avviene ormai ad esempio nel Lazio, in Lombardia oppure in Piemonte, ma è un sistema adottato anche in molte altre regioni, va infatti tenuto conto non soltanto che i membri della segreteria scientifica ed i docenti siano in possesso di una laurea o formazione coerente con le materie oggetto di insegnamento, come previsto dal Vademecum, ma che abbiano anche una specifica competenza nel settore degli IAA, giustificata e comprovata da curricula che devono essere presentati o pubblicati prima della effettuazione dei corsi e valutati dagli uffici regionali preposti.

Non sarà possibile aggirare le regole previste andando fuori regione a conseguire un titolo professionale negli IAA, in ogni caso la documentazione personale sarebbe oggetto di valutazione al momento della richiesta di registrazione negli elenchi della regione nella quale si opera o si decide di operare.
Non ha molto senso quindi conseguire un attestato non in linea con quanto richiesto, oppure avere la fretta di farlo a discapito della qualità del prodotto.

Per tutte queste buone ragioni quindi L’ENAIP Impresa Sociale, che da sempre ha operato nel rispetto delle regole nazionali, con docenti di alta professionalità e competenza specifica, ed erogato corsi di formazione in IAA di altissimo livello, adotta in Puglia questi stessi criteri di selezione precedentemente citati a tutela dei suoi corsisti, e questo indipendentemente dalle decisioni o dalle posizioni che saranno prese o meno a livello regionale.
Tutto questo quindi è considerato sia nella scelta dei formatori presenti che nella valutazione di tutti coloro che chiederanno di iscriversi ai corsi che saranno in seguito realizzati per proseguire il percorso formativo in IAA, che ricordiamo può essere completato in un arco di tempo di quattro anni.

Soltanto quindi chi sarà in possesso di un attestato rilasciato a seguito di un corso di formazione in IAA in linea con quanto prima illustrato e valutato dalle nostre segreterie scientifiche potrà iscriversi ad uno dei nostri corsi base ed al corso avanzato.

Si allega alla presente il Vademecum sui corsi di formazione IAA del Ministero della Salute che consigliamo di leggere attentamente.
Tutte le normative regionali sull’argomento possono essere consultate e scaricate dal sito del Centro di Referenza Nazionale sugli IAA.

Cordiali saluti.

Lo staff IAA

ENAIP Impresa Sociale srl
Formazione IAA – Interventi Assistiti con gli Animali
Via L. Rovelli 48 – Foggia
www.FormazioneEnaipFoggia.it

VADEMECUM CORSI IAA

Share this article with friends